July 30, 2020

La relazione analitica

Sentirsi conosciuti nella situazione analitica non riguarda tanto la sensazione di sentirsi compresi quanto la sensazione che l’analista sa chi uno è. Questo viene veicolato in parte dalla sensazione che ciò che l’analista dice e il modo in cui lo dice no avrebbe potuto essere detto da nessun altro analista a nessun altro paziente. Thomas H. Ogden, L’arte della psicoanalisi - Sognare sogni non sognati, Raffaello Cortina Editore

May 18, 2019

La relazione madre-bambino

Si tratta, per il bambino, di includere se stesso nella relazione come l’oggetto dell’amore della madre. Si tratta per lui di cogliere che è lui stesso a portare il piacere a alla madre. Una delle esperienze fondamentali del bambino è quella di sapere se la sua presenza comanda, anche per poco, quella presenza che gli è necessaria, se è lui a introdurre l’illuminazione che fa sì che tale presenza sia lì e lo circondi, se è lui a portarle un soddisfacimento amoroso. Read more

© Mirella Greco 2017-2019