November 30, 2019

Il disegno infantile in analisi

Quando un bambino disegna, è sempre il suo ritratto che disegna; se non fosse così non disegnerebbe. Non si disegna, ci si disegna. (…) No, non si racconta un disegno, è il bambino stesso che si racconta attraverso il disegno. Françoise Dolto e Juan-David Nasio, Il bambino dello specchio, ed. Marietti 1820

November 10, 2019

La psicoanalisi e le conseguenze di un discorso

Ciò non toglie che, o è delirio, follia assurda, soffermarsi anche un solo istante sulla psicoanalisi, oppure ciò che essa enuncia è che tutto quello che voi siete, e perfino quello che siete in quanto senzienti e non soltanto in quanto pensanti (…) ebbene, tutto quello che voi siete ricade sotto l’azione delle conseguenze del discorso. J. Lacan, Il seminario libro XVI, Einaudi

October 24, 2019

Il nevrotico e il suo oggetto

Il vero oggetto che il nevrotico cerca è una domanda che egli vuole che gli si domandi. Vuole che lo si supplichi. L’unica cosa che non vuole è pagare il prezzo. J. Lacan, Seminario X, Einaudi

October 19, 2019

L'inconscio, l'altra scena o la ragione

Ricordate quando ho estratto dal lavoro inaugurale del pensiero di Freud, L’interpretazione dei sogni, quando ho rilevato che Freud vi introduce innanzitutto l’inconscio come un luogo che egli chiama eine andere Schauplatz, un’altra scena. Sin dall’inizio, sin dall’entrata in gioco della funzione dell’inconscio a partire dal sogno, questo termine viene introdotto come essenziale. Ebbene, io credo che in effetti si tratti di un modo costituente di quella che è, diciamo, la nostra ragione. Read more

October 17, 2019

Il desiderio secondo Lacan

Il desiderio di desiderio è desiderio che un desiderio risponda all’appello del soggetto. E’ desiderio di un desiderante. J. Lacan, Seminario X, Einaudi

© Mirella Greco 2017-2019